Il blog di Scuola di fumetto

Abbonamento a feed Il blog di Scuola di fumetto
Rivista di fumetti, comics, manga, historietas, bande dessinée.Redazione Scuola di Fumettohttp://www.blogger.com/profile/16783292962030219322noreply@blogger.comBlogger560125
Aggiornato: 15 min 14 sec fa

GRANDE RIENTRO!

Mer, 13/09/2017 - 20:10
Settembre è il vero inizio d'anno, è settembre che porta novità.... fumetti e soprattutto inizia la scuola!



Cominciamo con il ricordarvi che si sono riaperte le iscrizioni per i nostri corsi online che iniziano a ottobre e novembre.

Corsi di fumetto per chi inizia, per giovanissimi (-18) e per i più esperti (corso BIG).
Corso di sceneggiatura breve, per chi il fumetto lo vuole scrivere, che potrà approfondire con workshop d'autore nel 2018. Corso di illustrazione per chi vuole concentrarsi su immagine o su progetti diversi, sperimentando anche il colore.
E NOVITA', un corso base di disegno, che apre le porte a chi poi vuole proseguire con fumetto, illustrazione, colorazione digitale (in preparazione) o anche dipingere e fare l'artista.

 Qui un'intervista che vi spiega un po' di cose... 

Il nostro blog. Per info scrivete qui


La scuola è il tema di settembre anche per la nostra «Scuola di Fumetto», che ospita come sempre grandi nomi, ma raccoglie una serie di articoli particolarmente didattici e che svelano i segreti del mestiere. 

Lo speciale comprende docenti di disegno, colore, sceneggiatura, come:
Angelo Stano, Emanuela Lupacchino, Filippo Scòzzari, Michele Masiero e Andrea Rossetto.
Oltre a un grande articolo su Joshua Held e a un'intervista a Leo Ortolani, salutando Rat-Man.

 

Sergio Zaniboni, l'ultimo gentleman

Sab, 26/08/2017 - 18:06
La redazione è ancora ufficialmente in ferie, anche se abbiamo chiuso da poco il nuovo numero di «Scuola di Fumetto».
Ma la triste notizie della morte di Sergio Zaniboni ci ha riportati alla realtà, e – con la memoria – la bell'articolo che gli dedicammo (assieme al figlio Paolo) nel numero 87.
Ve lo proponiamo, ci pare uno dei migliori modi di ricordarlo, con i suoi disegni, ma anche con le foto in cui si ritraeva per disegnare meglio i fumetti... e un po' anche per divertirsi.

È stato senza dubbio la più elegante ed essenziale penna del fumetto popolare. Uno degli ultimi autori di una generazione in cui la differenza tra popolare e d'autore non c'era, c'era la bravura a fare da confine.
Non a caso, allora, gli dedicammo uno spazio molto più ampio del solito e ricco dei diversi aspetti che il suo fumetto nascondeva e svelava con disinvoltura.










































QUASI BUONE VACANZE!

Lun, 31/07/2017 - 18:33
Ancora una settimana di redazione ufficialmente aperta (ma qui si lavora sempre? Speriamo di no...).
Stop per ora a fiere e altro.
In lavoro il prossimo Scuola di Fumetto e anche il fantastico libro- artbook -manuale su e di Angelo Stano in uscita a settembre!
  Ma nel frattempo ricordate che , se volete imparare a fare fumetti, disegnare e scrivere sceneggiature, oltre ai manuali di ComicOut...

      

...ci sono anche i corsi Online, per esperti, principianti e aspiranti di tutte le età (i corsi young vanno dai 13 ai 18 anni, gli altri dai 18 ai 70 e +!)

Questa è l'ultima settimana per pre-iscriversi con la reteizzazione a 0 aumento.Scriveteci (scuola@comicout.org)mandando i vostri lavori, risposte sicure, iscruizioni a vostra scelta, una volta ammessi.

Da oggi a domenica ci trovate a Rimini!

Gio, 20/07/2017 - 08:43
Qua


come ogni anno e più belli che mai :)

Corsi di fumetto, tenuti da Laura Scarpa, il pomeriggio, palazzina Roma, e dalle 17 ai nostri tavoli con libri, poster e SUPERSCONTI!

Tranne alcuni pezzi nuovi o rari e in esaurimento Tutti i nostri libri a 5 e 10 euro, per una vacanza più fumettosa e il nuovo SdF #107!

Cambiamenti anche a Lucca C&G

Mar, 18/07/2017 - 07:40

Nell'editoriale di questo SdF #107, ho parlato di divisioni e e anche di differenze e contrasti, che fanno parte della vita e altro non sono che cambiamenti.
Ma questa annata che vede nuove case editrici nascere dalla separazione e molte evoluzioni più o meno annunciate, vede un repentino cambio in Lucca Comic and Games.


La notizia bomba ieri: il neo direttore Emanuele Vietina abbandona!
Ancora non ha chiuso la sua prima manifestazione che lascia per una grande azienda tecnologica. Di più non si sa, se non la sua espressione di affetto per Lucca C&G e la fiducia per il suo Staff.

Vietina collabora alla manifestazione da molti anni e quindi, all'interno di Lucca Crea, vicedirettore della manifestazione (lato Games). L'anno scorso, per Lucca C&G 2016 è salito al posto di comando assieme a Renato Genovese, che poi sul palco, il novembre scorso, ha deposto lo scettro.
Un cambio che riguarda una persona, ma immaginiamo anche una parte del team. Grande stima ma anche qualche timore per il lato Comics, che ha avuto la sensazione di sentirsi accerchiato dai games.
Non erano però previsti cambiamenti sensibili, sebbene il posterdella manifestazione, l'anno scorso firmato Zerocalcare, quest'anno aveva un look decisamente e storicamente games... alternanze o segnali?
Cambiamenti di mappa e struttura anche all'interno dei tendoni, alla ricerca di misure adeguate ai sempre più espansi editori di fumetti, occupati anche da autori alle dediche in continua crescita.



Causa o segnale di cambiamenti, Vietina lascia un trono vacante. Chi lo occuperà? Sguardi all'esterno o all'interno del team? QUI l'annuncio ufficiale.
Lucca dove va?

Noi ci saremo e lo scopriremo!

Da domani SdF 107!

Mer, 12/07/2017 - 13:26
Più bello che mai!
La nuova linea di copertine, inaugurata il numero scorso con Mercurio Loi e il magico Manuele Fior, questa volta esplode sotto il pennello di Kim Jung Gi.
 
All'interno una grande grande intervista-sketchbook , dedicata all'artista coreano, assieme a uno sguardo italiano sul fumetto: da Vilella a Maicol & Mirco, dall'addio a Lilith, alla lezione di sceneggiatura di Menotti, fumettista e sceneggiatore di Lo chiamavano Jeeg Robot e alla lezione-intervista di disegno e colore digitale, di Joseph Viglioglia.
Ecco il sommario e l'editoriale, troverete in edicola e in fumetteria, nei prossimi giorni. Per i romani, nel weekend, al nostro stand da Scanner, al Monk.

Luglio di fumetti!

Mer, 05/07/2017 - 16:22
Tuffatevi nel fumetto!

 

Mentre aspettate il numero di Luglio di «Scuola di Fumetto» (on stampa e presto in edicola, più bello e ricco che mai)...
Ci sono incontri imperdibili (almeno se siete in zona) e vi ricordo anche che è l'ultimo mese per preiscriversi, pagando a rate senza sovrapprezzo, alla Scuola Online (fumetto, disegno, illustrazione, sceneggiatura) e con sconti sui nostri libri di didattica.

Ma intanto pensiamo agli incontri.
Da venerdì 14 a domenica 16 a Roma, incontri, stand e tante parole sulle immagini: Scanner

Il weekend successivo, da giovedì 20 a domenica 23, ci spostiamo sull'Adriatico a Riminicomix, trai vari incontri e proiezioni, il mercato serale , concerti e cosplayers anche l'ormai classico corso di 4 giorni con Laura Scarpa, tutte le notizie QUI.
Imparerete il fumetto in 4 giorni? Certo non si diventa professionisti, ma ridendo e scherzando, si sperimenta l'arte e il racconto!
Se siete futuri allievi dei corsi online, è anche un'occasione per conoscersi (e per allievi del corso Big, di ritrovarsi)
 



Noi al CRACK! (col G8)

Gio, 22/06/2017 - 13:48
Vi informerò delel novità in occasione e coincidenza con il CRACK! di Roma.
Una manifestazione che ha 11 anni e lotta assieme a noi (o noi con loro).



Ci trovate nello spazio delle celle, con materiali diversi, manifesti e in piene performance con due bei volumi di cui vi parleremo domani...
Oggi vi presentiamo il nuovo libro di Lorena Canottiere, che l'anno scorso ha pubblicato il suo splendido Verdad per Coconino.
Lorena è autrice di coscienza, vive  il senso civico e politico che dovrebbe coinvolgerci tutto, e lo fa sempre senza retorica e supponenza, pronta alla discussione e attraverso il fascino del suo segno.

“Genova per noi” è una storia particolare.
Nata per “Attraversamenti Multipli #Genova 2017” è stata disegnata dal vivo durante due giorni di festival, il 12 e il 13 maggio, alla Libera Collina di Castello, antico cuore di Genova.
30 pagine che ho disegnate in pochi giorni., in buona parte  in mezzo alla gente.


Ringraziamo Margine Operativo e la Libera Collina di Castello per avermi dato la possibilità di creare questa storia ad Attraversamenti Multipli #Genova 2017, e per l’ospitalità, l’intelligenza, la cura, la speranza e la passione.


A caldo la pubblichiamo, con la sua testimonianza sul G8 di Genova, ma anche la memoria del nonno saldamente antifascista.
Ne abbiamo bisogno sempre.
Al Crack lo trovate con copertina dedicata dall'autrice.
Parte delle vendite di questo racconto andranno alla raccolta fondi per le spese processuali per il G8 di Genova.