Castelli 50

Codice: 9788897926122
17x21
96
 pp.
col.
brossurato
Prezzo: 12,00€

Castelli 50

I 50 anni del più fantasmagorico sceneggiatore italiano, del fumetto d'autore (termine da lui coniato) e seriale. Ha attraversato fin da giovanissimo, tutto l'ambiente del fumetto, dal Corriere dei Piccoli e dei Ragazzi a Diabolik, fondando le prime riviste Horror, scrivendo strisce comiche oggi ristampate da Panini, dirigendo testate come Eureka e rinnovando il fumetto bonelliano con il suo Martin Mystère. Sceneggiatore, ma grande affabulatore anche curioso studioso della nona arte, in questo volume ripercorre dall'infanzia ai primi lavori, raccontando così la storia del fumetto italiano del dopoguerra, con il suo taglio colto e ironico. Imperdibile!