Dicono che...

Codice: 9788897926627
17x24
88
 pp.
col.
Cartonato
Prezzo: 16,00€

Dicono che...

Nei nostri tempi tormentati da haters e fake news, questo libro, riportandoci al più classico passaparola, ci ricorda la stupidità e anche la pericolosità delle notizie non verificate, della diffusione del "si dice...".

Se tutti sappiamo bene che, in teoria, che le voci vanno verificate, spettegolare, credere a sussurri, immaginare e ingrandire le notizie è attività quotidiana anche di chi si reputa un giusto.

Questo libro affronta in modo leggero, ma acuto, un grande tema del nostro tema senza eccedere in moralismi contro i nuovi social, ma piuttosto ironizzando sull'umanità partendo da un presunto delitto, da un piccolo villaggio, da malelingue e da persone normali, in cui tutti possiamo rispecchiarci.